Minivan da Nomade digitale
20 libri consigliati per diventare nomadi digitali e cambiare la propria vita.
Ad

Se hai deciso o stai considerando di iniziare una nuova vita da nomade digitale avrai sicuramente bisogno di una guida da cui prendere ispirazione e di manuali attraverso i quali studiare e approfondire gli argomenti su cui fonderai il tuo business futuro. L’esperienza sarà fondamentale: i più grandi insegnamenti li riceverai sulla strada attraverso il confronto con altri che come te hanno intrapreso questo percorso e tramite gli sbagli che, sicuramente, prima o poi commetterai. Quel che è certo, però, è che è sempre bene partire preparati. Per questo ti consiglio 20 libri di crescita personale che ti aiuteranno e guideranno. Questi sapranno rispondere ad alcune delle tue domande su come cambiare vita davvero e su come diventare un nomade digitale. Tra i tanti libri per cambiare vita che sono stati scritti, ne ho scelti 6 capaci di ispirarti, 5 che raccontano storie vere da cui prendere esempio e 9 più pratici che ti aiuteranno ad iniziare un nuovo percorso professionale online.

I 6 migliori libri che ispireranno la tua crescita personale

Inizio questa rassegna di libri per cambiare vita con 6 titoli che favoriranno la tua crescita personale. I libri, certo, non hanno il potere di modificare le cose seduta stante, ma possono toccare l’animo nel profondo, solleticare le tue emozioni e portare alla riflessione. Questi 6 titoli ti aiuteranno a prendere in considerazione una serie di cambiamenti che ti saranno utili per dare una svolta alla tua vita.

1. The Miracle Morning. Trasforma la tua vita un mattino alla volta prima delle 8:00, Hal Elrod

Hal Elrod sostiene che il primo grande cambiamento avviene nel momento in cui si riprende in mano la propria vita e il proprio tempo. Per questo motivo suggerisce di svegliarsi ogni mattina all’alba per dedicarsi ai 6 passaggi che lui riassume nell’acronimo S.A.V.E.R.S.

  • Silence
  • Affirmations
  • Visualization
  • Exercise
  • Reading
  • Scribing

Per quanto possa essere faticoso, soprattutto all’inizio, ogni giornata inizierà in maniera diversa e più consapevole.

2. Ricordati di sorridere, Daniele Di Benedetti

Ricordarsi di sorridere è tanto banale quanto difficile. In questo mondo che scorre troppo di fretta ci si dimentica spesso di ridere e Daniele Di Benedetti prova a ricordare quanto questo sia importante suggerendo quattro passaggi fondamentali:

Ad
  • Ascoltare;
  • Apprezzare;
  • Accettare;
  • Amare.

Azioni che appaiono comuni, ma che in realtà stanno diventando sempre più inusuali.

3. Ikigai. Il metodo giapponese. Trovare il senso della vita per essere felici, Bettina Lemke

Il termine ikigai non ha una traduzione semplice nelle lingue occidentali, potremmo definirlo come “ciò per cui vale la pena alzarsi la mattina”. Ognuno possiede il proprio ikigai, ma spesso non se ne è consapevoli. Per questo l’autrice, attraverso una serie di esercizi e riflessioni, spinge il lettore a (ri)trovare ciò che ci trasmette energia, positività e soddisfazione.

4. La fine è il mio inizio, Tiziano Terzani

Questo è il libro postumo di Tiziano Terzani, scritto a quattro mani con il figlio Fosco. Il giornalista, qualche mese prima di morire, decide di lasciare quello che si può definire come un vero e proprio testamento. Ripercorrendo la sua vita ritrova domande che in questo tempo moderno i giovani hanno smesso di porsi. Per questo li invita a lottare per vivere con curiosità e libertà. Pensieri che possono apparire triti e ritriti, ma che colpiscono proprio perché pronunciati da chi questo tipo di esistenza è riuscita a viverla davvero.

«Se mi chiedi alla fine cosa lascio, lascio un libro che forse potrà aiutare qualcuno a vedere il mondo in modo migliore, a godere di più della propria vita, a vederla in un contesto più grande, come quello che io sento così forte.»

5. A piedi nudi sulla terra, Folco Terzani

Folco Terzani non è suo padre, ma la sua scrittura è capace di coinvolgere altrettanto e questo libro colpisce nel profondo.

Niente esercizi o domande a cui rispondere, A piedi nudi sulla terra è la storia romanzata di Baba Cesare, un ragazzo torinese le cui esperienze di vita lo hanno portato a trasferirsi in India e a diventare un sadhu. I sadhu sono degli asceti induisti che conducono un’esistenza votata alla rinuncia, al distacco e al rifiuto della società per vivere su un cammino di santità.

Un libro, questo, su cui soffermarsi a pensare per rivalutare le proprie priorità quotidiane.

6. Nelle terre estreme, Jon Krakauer

Christopher McCandless è un ragazzo il cui corpo fu ritrovato senza vita in Alaska nel 1992, alcuni anni dopo la sua fuga dalla società. Krakauer riprende in mano gli appunti di Chris, le interviste delle persone che lo avevano incontrate durante il suo viaggiare e scrive un libro meraviglioso.

Qui non c’è solo la storia di Alexander Supertramp, pseudonimo usato da Christopher durante gli anni del vagabondaggio. Qui c’è una riflessione profonda sul rapporto uomo e natura. Molte persone sentono il bisogno di fuggire da una società cupa e opprimente per ricercare una natura selvaggia, a cui spesso ci si lascia soccombere.

Nelle terre estreme è un romanzo profondo che insegna che per cambiare vita è necessario, prima di tutto, mettere da parte le proprie certezze.

I 5 migliori libri per cambiare vita e diventare un nomade digitale

In questa raccolta di libri per cambiare vita non potevo non inserire una serie di romanzi autobiografici. Le persone che hanno deciso di dare una svolta alla propria esistenza e di allontanarsi dagli schemi imposti dalla società sono più di quante potremmo immaginare. Nelle loro storie e tra le pagine di questi libri troverai di certo ispirazione per il tuo nuovo cammino.

1. Sulla strada giusta, Francesco Grandis

Francesco è un ragazzo come tanti, la cui vita scorre come quella di molti altri. Francesco si è laureato e ha iniziato a lavorare, ma non riesce a considerarsi una persona felice: le sue giornate scorrono tutte frenetiche e monotone. Per questo un giorno decide di lasciare tutto e partire.

L’autore non ha la pretesa di insegnare come diventare nomade digitale, ma racconta semplicemente la sua esperienza personale. Francesco parla di sé stesso, delle sue paure e delle difficoltà che ha dovuto affrontare durante questo percorso. Francesco si apre e racconta, passo dopo passo, come è riuscito a trovare la strada giusta, quella per la sua felicità.

Il libro si legge tutto d’un fiato. Scorre veloce e facilmente: al termine della lettura di certo sentirai che per intraprendere questa strada serve soprattutto coraggio.

2. A passo D’uomo. Giro del mondo a piedi, Mattia Miraglio

Questo libro racconta la storia di Mattia, un ragazzo di Cuneo che nel 2014 decide di iniziare il suo giro del mondo a piedi! Felicità, angoscia, paura e gioia pura sono alcuni dei sentimenti che lo accompagnano chilometro dopo chilometro in questo viaggio unico e indimenticabile.

Prima di iniziare questo percorso Mattia ha lavorato come cameriere, lavapiatti, elettricista e metalmeccanico. Insomma, si arrangiava come molti altri ragazzi della sua età, ma ciò che non era ancora riuscito a trovare era proprio quella felicità connessa alla sua libertà.

3. Le coordinate della felicità, Gianluca Gotto

Gianluca è il fondatore di Mangia Vivi Viaggia, blog molto famoso nella community di nomadi digitali italiani. Il libro racconta la sua esperienza personale, la voglia di non rimanere incatenato alle regole in cui la società sembrava averlo costretto e il desiderio di essere padrone della sua vita e, soprattutto, della sua felicità.

Gianluca ha lavorato in vari ambiti destreggiandosi nei lavori più diversi, dal cameriere al giocatore di poker. Oggi vive grazie al suo lavoro come copywriter e può permettersi di lavorare viaggiando. La sua non è stata una scelta facile, ma non è l’unico al mondo ad aver deciso di tentare la strada per la felicità. Dopo essere entrato in contatto con il mondo dei nomadi digitali grazie ad un ragazzo conosciuto in un bar di Bangkok oggi Gianluca può definirsi felice e libero.

4. Vita da Nomadi Digitali: Come cambiare vita, lasciare un posto di lavoro fisso, creare un lavoro online e viaggiare per il mondo a tempo indeterminato, Gianluca Orlandi

L’avventura di Gianluca Orlandi inizia nel 2009 quando, stanco di una vita che non gli piace totalmente, decide di partire. Dopo 10 anni, oggi può definirsi davvero un nomade digitale. Gianluca viaggia per il mondo e i suoi guadagni provengono quasi totalmente dal web. Certo, questo percorso non è così semplice come può apparire dalle pagine di questo libro, l’autore ha impiegato 10 anni per raggiungere la condizione attuale, ma Vita da Nomadi Digitali è l’ennesimo esempio che con coraggio e tenacia i sogni possono trasformarsi in realtà.

5. L’uomo senza soldi. Vivere facendo completamente a meno del denaro, Mark Boyle

Mark Boyle non è un vero e proprio nomade digitale. Ho scelto di inserire questo titolo tra i libri per cambiare vita perché sono convinta che la sua storia, anzi la sua impresa, sia assolutamente uno spunto per chiunque abbia deciso di intraprendere un cammino volto a migliorare la propria esistenza.

Mark aveva più o meno 30 anni quando iniziò l’esperimento di vivere senza soldi, esperimento durato ben due anni e mezzo. Fu una scelta estrema la sua, una decisione che comporta riflessioni ben più profonde del solo decidere di vivere viaggiando. Quel che si impara dalle pagine del libro è la necessità di intraprendere un cambiamento, anche nel nostro piccolo, per provare a cambiare una società sempre più viziata.

I 9 migliori libri sul Web Marketing per migliorare il tuo business

Se hai deciso di intraprendere la strada per diventare nomade digitale sai benissimo che lavorerai principalmente attraverso il web. Per questo motivo ho deciso di chiudere questa rassegna di libri per cambiare vita con una serie di titoli che possano aiutarti a migliore e a far crescere il tuo business online. Di seguito ti suggerisco alcuni dei migliori libri sul Web Marketing e altri volumi che ti saranno utili o di ispirazione per progettare una strategia valida per il tuo progetto.

1. First Class. Il viaggio accanto a un milionario che ti cambierà la vita, Alfio Bardolla

Alfio Bardolla è un imprenditore italiano e uno dei più famosi financial coach del Paese. Da anni spiega la “ricetta” per diventare ricchi, basata sulla sua esperienza personale, a tantissime persone. Se questa funzioni davvero su tutti è un altro paio di maniche, ma il suo libro First Class. Il viaggio accanto a un milionario che ti cambierà la vita è di certo una lettura interessante.

Il racconto si svolge durante un volo di 9 ore da Milano a New York. Il manager di una multinazionale incontra un milionario che, dopo alcuni convenevoli iniziali, gli svela i segreti per vivere una vita migliore dove denaro e affetti non si scontrano e in cui l’affanno lascia il posto alla serenità.

2. Tutto quello che vuoi tu. 40 lezioni per una nuova specie di imprenditori, Derek Sivers

Continuando a parlare di imprenditoria ho scelto di consigliarti il libro di Derek Sivers perché in 40 brevi capitoli (che secondo l’autore si possono leggere tutti in un’ora) riesce a condensare alcuni aspetti fondamentali di un mondo spesso difficile da spiegare.

Sivers racconta la sua esperienza personale, il modo in cui è riuscito a trasformare un hobby in azienda milionaria… inseguendo semplicemente un sogno! Andando un po’ controcorrente l’autore spiega l’importanza di creare un’azienda che abbia un reale valore per sé stessi e che possa produrne altrettanto per gli altri: questo deve venire prima di tutto, anche prima dell’idea di fare soldi.

3. La mucca viola. Farsi notare (e fare fortuna) in un mondo tutto marrone, Seth Godin

“O sei una Mucca Viola o non sei nessuno. Straordinario o invisibile. A te la scelta.”

Il libro di Seth Godin è un must che devi assolutamente leggere. Il “marketing dello straordinario” è il solo marketing che oggi possa funzionare: bisogna creare qualcosa di unico e diverso per potersi far notare. In questa società che mette a disposizione tutto, l’unica cosa che serve è qualcosa che sia fenomenale ed entusiasmante.

4. 4 ore alla settimana. Ricchi e felici lavorando 10 volte meno, Timothy Ferriss

Nonostante sia un libro scritto più di 10 anni fa 4 ore alla settimana risulta essere ancora molto attuale.

Ferriss è stato uno dei primi a decidere di mollare tutto e dedicarsi alla sua passione, i viaggi. Investendo solo 400 dollari nella creazione di una start up che vendeva integratori alimentari online, crea un modello semplice capace di automatizzare gran parte del lavoro. In questo modo Ferriss è riuscito a generare una rendita fissa che gli ha permesso di lavorare meno e meglio.

Forse non riuscirai a lavorare anche tu solo 4 ore alla settimana, ma alcuni degli insegnamenti di Ferriss ti saranno fondamentali come l’idea di “rimuovere tutto ciò che non è essenziale e necessario per produrre gli obiettivi che ci siamo prefissi”: meno distrazioni significano una migliore qualità del tempo impiegato per lavorare.

5. Riconquista il tuo tempo. Vinci le distrazioni. Riprendi il controllo delle tue giornate. Cambia la tua vita, Andrea Giuliodori

A proposito della gestione del tempo ti consiglio questo libro di Andrea Giuliodori. Se vuoi diventare nomade digitale, infatti, avrai bisogno di imparare a gestire al meglio il tuo tempo. L’autore accompagna il lettore attraverso una giornata immaginaria svelando trucchi ed espedienti per riprendere in mano la nostra vita ora dopo ora.

6. Fai di te stesso un Brand. Personal Branding e reputazione online, Riccardo Scandellari

Questa è una lettura assolutamente fondamentale. Se hai deciso di lavorare nel mondo del web dovrai essere in grado di gestire la tua presenza online nel migliore dei modi. Per emergere davvero dalla “giungla” della rete bisogna essere utile, originali e soprattutto sinceri! Riccardo Scandellari ti accompagnerà in percorso fatto di nozioni tecniche, ma anche e soprattutto di consigli mirati a soddisfare emozioni e rapporti personali.

7. SEO e SEM: Guida avanzata al Web Marketing, Marco Maltraversi

Quello di Marco Maltraversi è un manuale che non può mancare nella tua libreria se hai intenzione di diventare un professionista del web. Il libro ti accompagnerà nello studio delle principali nozioni di web marketing, dalla SEO al SEM senza dimenticare la SMO (la Social Media Optimization). Questa guida completa è assolutamente uno dei migliori libri sul web marketing, ma se vorrai approfondire l’argomento SEO, non dimenticarti di leggere anche Manuale di SEO Gardening di Francesco Margherita.

8. Il metodo Aranzulla. Imparare a creare un business online, Salvatore Aranzulla

Tra i libri per cambiare vita non potevo non inserire quello di Salvatore Aranzulla, il timido ragazzo di Caltagirone che è ormai diventato una star del web. Nel libro l’autore racconta come è riuscito a portare il suo sito ad essere uno dei più influenti e visitati in Italia. Un metodo semplice e preciso che, nonostante i cambiamenti degli ultimi anni, continua a funzionare.

Aranzulla spiega come sia importante inserirsi in una nicchia di mercato precisa, capire immediatamente quale sia il metodo migliore per monetizzare e a quel punto mantenere in buona salute il proprio sito web. Regole semplici che devono essere accompagnate da pazienza e costanza.

Un libro molto interessante: Aranzulla è uno che ce l’ha fatta e la sua esperienza può sicuramente insegnarti qualcosa.

9. Codice Montemagno. Diventa imprenditore di te stesso grazie al digital, Marco Montemagno

Infine un ultimo libro scritto ancora da chi ce l’ha fatta. Marco Montemagno è un nome molto conosciuto per chi bazzica il web e il suo libro ha scalato le classifiche in pochissimo tempo. Un personaggio controverso, amato od odiato, ma di certo capace di comunicare e vendere… anzi vendersi. Montemagno riesce a conquistare anche attraverso la carta stampata, convince grazie ad uno stile fluido e semplice e, soprattutto, grazie al suo entusiasmo.

Codice Montemagno è una lettura utile a chi vuole sfruttare il web per il proprio business, ma anche a chi ha deciso di dare una svolta alla propria vita e ha bisogno di una forte motivazione per compiere il passo finale.

Montemagno sottolinea che chi vuole può, ma solo se l’impegno è costante e affiancato da studio continuo.

Questi sono i 20 libri di crescita personale per cambiare vita che ti consiglio di leggere per provare a dare una svolta alla tua vita, per lasciarti ispirare dalle storie di altri che ce l’hanno fatta e per convincerti che tutto è possibile se lo si vuole davvero! In bocca al lupo!

Articolo di Selene Scinicariello.

Ad
Articolo precedenteI nomadi digitali chi sono? Ecco come si può lavorare viaggiando
Articolo successivo65 giorni di buio: il lungo inverno di Utqiagvik
Sotto il nome "Mappalibro" si radunano numerosi viaggiatori, blogger e professionisti del digitale che attivamente partecipano alla stesura di articoli e recensioni per questo portale. Trovi il nome dell'autore di questa recensione alla fine dell'articolo.